CRM: A CHE PREZZO?

Posted on 26 aprile 2006

0


Una strategia di CRM di una realtà aziendale mira sostanzialmente a creare valore. Ma è misurabile effettivamente l'efficacia di un'azione di CRM e soprattutto è sostenibile a lungo?
Particolarmente interessante mi pare il caso della realtà medio-piccola dell'impresa italiana nella sua totalità. A mio parere, benchè si siano fatti sforzi per avvicinare il mondo delle PMI a un sistema di ERP e di CRM integrato, un pieno superamento dell'antico e "patriarcale" modo di fare impresa si deve ancora attuare. La cosa interessante è che per molti anni la piccola impresa italiana ha fatto della propria "customizzazione" la propria forza, molti prodotti avevano successo perchè erano artigianali e specifici.
In questo momento la sola chiave di successo per la piccola impresa, in un mercato globale che sembra sopraffare ogni forma di minimalismo, appare essere la piena adozione di un sistema attento di CRM. Ma sarà veramente così?
Per quanto mi riguarda credo che l'attenzione della piccola impresa non sia quello di ricercare un particolare target di riferimento, "clusterizzando" un mercato già ridotto, quanto di mantenere quella certificazione morale di autentica affidabilità da parte del consumatore. In aggiunta poco si parla di problemi pratici: Quanto costa passare da una strategia di marketing indifferenziato di prodotto a una forma più tecnica di CRM?, Quali le conoscenze necessarie per il mantenimento di tale strategia?, Quali i costi di implementazione? Infine risulta difficile garantire un margine di profitto immediatamente successivo alle spese sostenute per adottare la nuova strategia di CRM; un rapporto di tipo causa-effetto, infatti,  può essere misurabile solo nel lungo periodo.
Concludendo non nego che il CRM sia una strategia ormai necessaria per la sopravvivenza della piccola e media impresa italiana, credo tuttavia che i rischi e le problematiche connesse alla scelta di tale strategia debbano essere evidenziate così come vengono messi in evidenza gli innegabili vantaggi di una scelta improntata alla valorizzazione del CRM.

Tiziano Braglia

Posted in: corso di crm